Nikon rilascia l'aggiornamento del firmware per le fotocamere Z6 e Z7 abilitando l'AF con ri


Nikon ha ora annunciato ufficialmente un aggiornamento del firmware per maggio 2019 per la Z6 e la Z7.


In un comunicato stampa , Nikon delinea quattro grandi miglioramenti, innanzitutto, le riprese di immagini fisse beneficeranno ora della messa a fuoco automatica con rilevamento degli occhi che funziona sia in modalità di messa a fuoco AF-S che AF-C. Ciò consente ritratti con messa a fuoco senza sforzo anche quando il soggetto è in movimento. Nikon afferma che l'Eye-Detection AF funzionerà su più occhi contemporaneamente e che l'utente sarà in grado di selezionare l'occhio nella scena che vorrà tracciare. Questa funzionalità è prevista a maggio 2019.


Inoltre, le prestazioni dell'autofocus in condizioni di scarsa illuminazione saranno migliorate sia per le riprese di foto che per quelle video. Il firmware aggiungerà anche il tracciamento dell'esposizione automatica durante l'utilizzo della modalità continua ad alta velocità (estesa). Attualmente è possibile solo il tracciamento della messa a fuoco automatica.


Dopo l'aggiornamento, le schede di memoria CFexpress e XQD potranno essere utilizzate in modo intercambiabile nelle telecamere. Inoltre, anche i possessori di fotocamere Nikon D5 (con slot XQD), Nikon D850 e Nikon D500 DSLR riceveranno questo supporto.

0 comments
  • Facebook - Black Circle

Facebook

  • Twitter - Black Circle

Twitter

  • Instagram - Black Circle

Instagram

Invia un suggerimento

logo fotografiamo.png

il blog per chi ama la fotografia b

© 2019 by FotografiAmo.net. Proudly created by studioevidence www.fotografiamo.net

Fotografiamo.net non assume alcuna responsabilità per l'uso che potrebbe essere fatto di qualsiasi informazione o argomento contenuta nel sito, ne può garantirne l'esattezza in ogni minima parte anche se cura e pubblica il materiale con il massimo impegno e buona fede.